L’evoluzione

E’ importante non sottovalutare ,come leggo e sento da più parti di un Sarri e una Juventus sempre in difficoltà. Oppure di una Juventus che vince come in passato .E’ accaduto e accadrà ,perchè abbiamo campioni in squadra. Le diatribe sui giocatori come De Light etc.

Partiamo però con la storia di questo signore .Grande fumatore ,come me purtroppo ,che in scarpe sportive ,tuta  e con tanta gavetta è arrivato ad essere un top allenatore. Quando allenava l’Empoli in serie A ,se vi andate a rivedere quella partita ,la Juventus la sbloccò con Pirlo e non fu semplice .Loro arrivavano dalla serie B e Maccarone era il puntero .A centrocampo avevamo Pirlo ,Pogba ,Vidal . Tutti l’avete dimenticato .

Sarri dopo l’esperienza con l’Empoli va a Napoli dopo un numero 1 tale Rafa Benitez . Era numero uno ,in tanti lo volevano alla Juve ai tempi di Cobolli Gigli. Parte male e arriva secondo in campionato ,sempre dopo la Juventus che da anni ,ricordiamolo è irraggiungibile .Fu campione d’inverno . Il secondo anno arriva terzo e poi ancora secondo .Adesso tirate le somme della società partenopea dopo l’addio di Sarri .Chiedere a mister Ancelotti  in quale vuoto è precipitata una squadra per niente inferiore all’Inter.

Dopo tre anni a Napoli vola in Inghilterra , al Chelsea. Senza mercato eredita la squadra di Antonio Conte ,che precedentemente era stato esonerato ,non dimenticate questa parola .

Stessa fine fatta da Mou ,però di comune accordo ,il tecnico portoghese è più furbo del salentino .

Al Chelsea parte così così ,fatica molto ,d’altronde con due squadre come Liverpool e Manchester City più del terzo posto non può fare .Vince l’Europa League contro l’Arsenal surclassandolo nel secondo tempo per 4 a 1 . Va via da Londra tra le lacrime di alcuni giocatori ,mi hanno sempre detto . Non mi pare sia successa la stessa cosa con i due guru del calcio succitati. Anzi l’attuale allenatore dell’Inter deve stare alla larga da Londra sponda Chelsea .Colui che professa le ripartenze come dominio sul campo .Scusate ,probabilmente non ho capito nulla di calcio in 50 ‘anni .Un tale di nome Fabio Capello gli ha detto la verità e lui si è inalberato come spesso gli accade.

Torniamo al nostro Maurizio .Lui si che è cambiato negli anni .Questo fa un bravo allenatore .Guardiola fa lo stesso  .Perchè dipende dagli artisti che hai a disposizione .

Sarri è un grande uomo e un grande allenatore .Fare l’allenatore alla Juventus può solo migliorarlo e aiutare anche noi a sognare  .Ha bisogno di lavorare con i ragazzi che gli vogliono bene come un genitore . Sarri è uomo schietto e diretto ma anche un pò psicologo  .Oggi questa caratteristica serve tanto con ragazzi che a 20?anni sono straricchi.

Sulla partita con il Cagliari .L’ho rivista 2 volte .Nel primo tempo hanno sfiancato l’avversario che rincorreva costantemente la palla .Poi com’è normale che sia ,piovono gol al primo errore e l’astuzia di un campione come Cristiano fa il resto .Porca miseria i top servono a quello anche e non solo a fare colpi di testa a oltre 2 metri da terra. Passaggi di prima ,piccoli triangoli tra i giocatori vicino a chi ha la palla . Riguardate la partita . E’ spettacolo . E’ il Calcio !

Siamo solo all’inizio.

TONALI – CAMAVINGA

La juve come spesso accade anticipa i colpi di mercato con largo anticipo. Noi come quasi sempre accade lo sveliamo. Da Emre passando per Bernardeschi fino a De Ligt. Vi avevo detto che la Juve aveva bloccato anche Chiesa e Tonali. Con il passar del tempo sale in cattedra un mostro svedese . Che tutti, TRANNE NOI, davano all’Inter. Giorno dopo giorno di svelavo che Fabio quando si trova difronte ad un possibile campione non consente a NESSUNo di portarglielo via. Semprecchè , Haland, vi sia costretto per circostanze ”strane” (già si parla di calusola rescissoria nel 2022 molto bassa). Quanto più forte si dimostrava Koulu tanto più deludeva Chiesa (per atteggiamento). Ecco l’accelerata da noi anticipata e lo svedese a Torino. Ma per molti anche questo acquisto passerà cosi come nulla fosse perchè siete sempre pronti a dire che manca altro. Chiesa in questo momento è stato congelato. Decideremo poi.

Stesso discorso fatto con TONALI: quando dico preso significa che la Juve ha trovato quadra con club e giocatore ma nulla ancora è formalizzato. Ma nell’ambiente calcio quando le persone contano basta una stretta di mano. Ma puo essere che sia la stessa Juve a dire no a Tonali. Perchè? Mentre Tonali continua a fare cose egregie ce un campioncino ancora più giovane che stupisce. Giacchè Sarri insiste nel voler portare a casa un centrocampista agile, potente, aggressivo e tecnico (cioè perfetto) qualcuno sostiene che abbia dato la sua preferenza per il francese. Ha delle caratteristiche che l’Italiano non ha . E che alla Juve servono maggiormente. Certo è che TOnali ha una regia più pulita e vicina a quella di Pjanic anche se nasce come mezz’ala. Ha anche lui forza ma Camavinga ha un quid in più. Anche il costo in questo momento impazza giacchè i più grandi club, Real su tutti, premono. Magari Pogba ci fa la grazia e decide di andare da Zidane e quindi potremo avere maggiori chance per il giovane fenomeno. Con il suo arrivo sarebbe certa anche la partenza di Matuidi che comunque dovrebbe rinnovare per altro anno.

Quindi Tonali cosi come Chiesa sono stati bloccati per aver trovato accordo con club e con i ragazzi. Ma cosi come capitato con Chiesa – Koulu potrebbe capitare con Tonali – Camavinga. Ce’ solo un problema. Alla Juve devono aumentare la colonia degli italiani. Assolutamente. Continuo a dire che se avessi la possibilità di scegliere quale giocatore emergente portare a casa punterei tutto su Castrovilli. Ritenendo Zaniolo impossibile arrivarci . Altro italiano pronto per vestirsi di bianconero? DONNARUMMA. Ma anche in questo caso bisogna attendere l’evoluzione del campionato rossonero e la possibile cessione del nostro numero 1 che ammicca con il PSG. Solo cosi Leonardo mollerebbe Gigio.

La Juve ha bisogno di due nuovi giocatori top. Uno a centrocampo l’altro in attacco.