Situazione infortuni: a lupo a lupo

De Sciglio, Douglas, Chiellini, Pjanic, Higuain i nomi caldi per gli antijuventini

  1. Higuain ha smaltito botta
  2. Pjanic ha voluto esserci a tutti i costi a Firenze . Aveva preso una BOTTA in allenamento sul muscolo e purtroppo si è indurito in partenza.  Precauzionalmente, al netto di sciagurate notizie da esami strumentali, tornerà alla prossima in campionato
  3. De Sciglio è sempre stato soggetto ad infortuni muscolari. Quindi nessuna responsabilità potrà essere addebitata al nuovo staff.
  4. Chiellini si è rotto in allenamento . Nessun infortunio muscolare
  5. Douglas vedremo a breve ma sembra roba di poco conto. Speriamo che i GUFI non ci prendono

La preparazione atletica tutta nuova mira ad essere al top nella fase cruciale. La nuova impostazione tattica chiede a tutti il doppio dello sforzo. Non tanto per il chilometraggio ma per gli strappi continui. Con Allegri si stava fermi. Con Sarri i ragazzi fanno sempre l’elastico con strappi repentini.

QUindi i muscoli sono messi sotto stress continuamente. E chi non ha mai giocato lo scorso anno, Douglas , ad esempio sono soggetti a stop. Che pero’ una volta superato il momento avverrà il rafforzamento e quindi ……

Almeno noi , cari amici, smettiamola di fare come gli altri. Siamo un blog di gente normale e seria.

Quindi per noi sarà semplice comprendere che le rivoluzioni hanno bisogno di tempo.

7 pensieri riguardo “Situazione infortuni: a lupo a lupo”

  1. Grazie dell’aggiornamento.
    Però fosse successo con Allegri temo che anche in questo Blog si sarebbe data la colpa ai preparatori, come succedeva l’anno scorso, come se gli infortuni muscolari fossero automaticamente colpa della preparazione (cosa assolutamente non vera).
    Spero che da domani in poi non avremo più nessun infortunio ma penso che il motto “Il tempo é galantuomo” varrà anche per il lavoro di Allegri e del suo staff, ingiustamente demonizzato (anche qui).

    "Mi piace"

  2. Io sono stato uno dei più critici, ammetto di aver esagerato.

    Forse sono stato colpito troppo negativamente dalla pessima partita: dopo Napoli e con 2 settimane in più speravo che a Firenze si vedessero dei progressi, invece abbiamo giocato una partita imbarazzante

    "Mi piace"

  3. “Sarri ha l’abitudine di cercare scusanti: lo fa ovunque ed è un male per il calcio. Conte ha fatto bene a rispondergli in quel modo”. Così, a Radio Punto Nuovo – Luciano Moggi commenta la recente polemica tra il tecnico della Juventus e quello dell’Inter:
    “Il caldo non valeva solo per la Juve, ma anche per la Fiorentina che ha invece giocato benissimo. Io ho sempre pensato che per cambiare gioco sia necessario cambiare giocatori e questa cosa non è stata fatta. La Juve ha tanti campioni in grado di risolvere in qualsiasi momento la partita: ma non si avrà il cambiamento del gioco che si attendono tutti.
    (Moggi)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...