Il calcio è cambiato anche se c’è chi ….

Oramai è diventato quasi un “ virus” . Tutti e dico tutti dai commentatori tv fino addirittura a Malago invocano un cambio culturale nell’ atteggiamento in campo . La favola Ajax ( che VINCERÀ LA CL) il Barcellona di Messi e tanti buoni giocatori non campioni , il Liverpool , l Atalanta ( unica italiana al passo con i tempi ) dimostrano che il calcio di oggi va vissuto con coraggio , fisicità ( aggressione ) , e spazi ridotti di applicazione ( giocare sempre in 30 metri ) .

Ma per fare tutto questo ci vuole un allenatore di grande spessore . In Italia ad esempio i “ vecchi “ allenatori non riusciranno mai più a raggiungere vertici europei ed io aggiungo anche nazionali . Fa eccezione in ITALIA mister Allegri perché ha calciatori nettamente più forti della concorrenza . Ma da Ancelotti a Gattuso passando per Spalletti ed io aggiungo anche il signor Conte non combineranno mai nulla . Ma ci sono mister di profilo superiore . Gasperini , Giampaolo , De Zerbi . Soprattutto quest’ ultimo farà una carriera brillante .

Per effetto di questo nuovo modo di pensare comune figlio della realtà e non di supposizioni , Agnelli su ORDINE di Elkan ha deciso in tempi non sospetti di chiamare GUARDIOLA . Paratici quando ha saputo gioiva come un ragazzino .

TUTTI i giorni Agnelli chiama Pep . Tutti i santi giorni . Ha chiesto tempo perché non vuole tradire un club , il City , composto anche di cari amici . La parola data ad Agnelli “ si vengo “ in caso di vittoria Cl potrebbe essere mantenuta . Pep è un UOMO vero ! Ma dico potrebbe perché L’ insistenza di Agnelli è tale da farmi sperare anche se sarà difficilissimo.

Ripeto con Pep concluso anche il discorso economico. 25 lordi per 3 anni e rilancio di grandissimo giocatori che con Allegri sono stati deprezzati e mortificati . Ma soprattutto VIA da Torino giocatori che hanno fatto il loro tempo . Da Khedira a Manzukic passando per Matuidi .

E mentre alcune emittenti famose davano per certo un incontro Agnelli – Allegri prima del derby , IO vi dicevo che sarebbe stato rinviato . La qual cosa mi fa tanto piacere perché mi fa sperare che Pep abbia ancora voglia di stupire il mondo intero tornando in Italia .

Aspetterà la fine della Premier ?

Morale : Conte non deve tornare a Torino per tante cattiverie fatte alla Juve e quindi a tutti noi . Guardiola dovesse rimanere al City lo farebbe ancora per un anno e ha GARANTITO ripeto GARANTITO che nel 2020 sarà a Torino ! Quindi semmai dovesse dire no da subito , Allegri sarà confermato per un solo anno perché alternative ponte non esistono . Certamente il mercato sarà fatto in prospettiva 2020 e non certo per Allegri ! Oppure prendendo quei giocatori utili per Allegri ritenuti validi anche da Pep . Isco ad esempio .

Su ISCO a mila o pochi giorni fa . Non ha parlato solo con noi ma anche con Inter e Napoli .

Vi prego di non dare credito a chi come ogni anno dice che la Juve non fa soldi e dovrà vendere per comprare . Non credete a chi dice che sarà Chiesa il campione … che farà dimenticare Dybala .

E considerate che Chiesa non sarà mai una priorità di Guardiola . MAI .

RABIOT : la Juve , come detto tempi fa , ha fatto la sua offerta . 7 netti compreso bonus . Quindi tocca a lui scegliere . E mentre tutto dicevano sarebbe andato altrove CHI ha scritto di un nostro ritorno di fiamma ? Confermato , oggi , dalla stampa internazionale .

MBAPPE . È il sogno di tutto il mondo . Ma la cosa importante è che anche noi possiamo sognare . Tre giocatori per lui ? Dybala , Pjanic , Sandro o Douglas . Cash , plus e risparmio di cassa che compenserebbe ingaggio di Mbappe . solo in questo caso avremmo bisogno di VENDERE per comprare come giusto sia .

E vi assicuro che Mbappe se venisse , o quando arriverà , Guardiola non avrà dubbi su chi scegliere .

Con Allegri ovviamente non verrà mai !

7 pensieri riguardo “Il calcio è cambiato anche se c’è chi ….”

  1. Paolo ,fratello carissimo .L’unico da oltre un anno a fare il nome di Guardiola .Casomai si verificasse la cattiva situazione di far restare Allegri a Torino fino al 2020 ,ma da quello che trapela ho forti dubbi sulla permanenza di Pep a Manchester ,siamo sicuri che facendo un mercato per il 2020 e con la guida tecnica di Max restano i preparatori attuali ? Non credo che Guardiola accetti una situazione del genere .Non si possono continuare a distruggere giocatori agili e tecnici per pompare maledettamente muscoli .Se uno è 70 kg come costituzione ,tale deve rimanere altrimenti madre natura gli dava 10 kg in più .E’ un calcio che non èmai esistito e quando c’è stato ha annientato ragazzi dal futuro roseo .Per coloro che non credono a questo rivedetevi la storia di Pato .

    Piace a 1 persona

    1. fratello la pensiamo come sempre allo stesso modo. Ed aggiungo, se Allegri rimarrà , sarà la società ad assumersi le responsabilità. Per me sarebbe un gravissimo errore confermarlo. Ma se saranno costretti allora dovrà adeguarsi al nuovo calcio. Quindi tutti dovranno giocare all’attacco con giocatori di qualità. Preparatori ovviamente nuovi.
      Fossi la proprietà mancando Pep punterei tutto su Gasperini. Una mezza scommessa ma che ha compreso come si gioca al calcio. A me piacerebbe anche quello dell’Ajax ma sarebbe veramente un salto nel buio. E con Ranaldo è impossibile

      Piace a 4 people

      1. Caro Paolo, prima di leggere questa tua risposta a Cesar mi stavo “preoccupando”!😅 Nel senso che io non farei MAI un’altro anno con Allegri… l’idea di dover aspettare “i comodi” o le parole date di Pep non mi suona da grande club… dico così, facendo un po’ il raffronto con il mondo lavorativo e il mio approccio in questo ambito (alla fine anche in quel caso è lavoro): se io mi presentassi ad un colloquio e facessi capire che loro sono l’unica mia speranza per lavorare, che potere contrattuale avrei? Oltre a non dimostrarmi un ottimo professionista con delle competenze… Perché dovrebbero scegliermi?!
        Pep ci ha dato la sua parola, se le condizioni non si sono verificate, da grande club quale sono, parlo chiaro anche con lui, da uomini: caro Pep, noi non ce la sentiamo di fare un’altro anno con Allegri e, per aspettarti, proviamo un certo Gasperini… c’e Il rischio che non sia un semplice traghettatore, diversamente sentiamoci per il 2020 e ne parliamo. Il problema diventa CR7? Si parla chiaro anche con lui: abbiamo fatto il possibile per portare Pep ma lui, almeno per quest’anno, ha ancora il City per la testa.

        Piace a 1 persona

  2. Come sempre: grazie per le preziose anticipazioni che trovano riscontri nelle news di questi giorni, quanto alle tue considerazioni le rispetto pur non condividendole in buona parte. Guardiola e il suo bel gioco non è detto che si adattino alla Juve ed all’Italia e non è detto che ti portino l’unica coppa che manca (se poi non arrivasse neppure lo scudetto con il bel gioco i nostri tifosi ci farebbero carta igienica). Di sicuro Pep porta appeal mediatico, marketing sul lato economico e cambio di motivazioni su quello sportivo oltre a destare attenzione e curiosità tra tifosi con la pancia molto/troppo piena abituati a dare tutto troppo per scontato. Restasse Allegri con contratto rinnovato dovresti fare una bella rivoluzione perchè di giocatori svogliati ce ne sono tanti/troppi e ripeto non depauperati dal tecnico ma svogliati e con la presunzione di sentirsi arrivati. Con Guardiola dovrebbero rimettersi tutti in gioco per forza oltre a costruire un progetto per puntare molto sui giovani. Gasperini intrigante ma come altri tecnici italiani del tutto inadatto a gestire Cr7. Conte non avrebbe alcun senso…rispetto ad Allegri è sicuramentw un downgrade. Ancelotti il più adatto con Cr7. Klopp tra gli stranieri quello che mi affascina di più, ma impossibile anche per motivi di marchio automobilistico (Opel). Aspettiamoci molti colpi di scena, le strade sono diverse. Una delle strade (con Guardiola è lo scenario che hai descritto. Se resta Allegri non sottovaluterei le cessioni di Kean, Dybala e Douglas Costa e l’arrivo di Icardi, Isco e Chiesa che razionalizzerebbero un reparto male assortito come il nostro attacco. In particolare Kean in scadenza alla prescrittese rappresenterebbe quei 40/50 milioni di plusvalenza da aggiungere alla cifra economica per Icardi. Su Pjanic dipende da quanto lo desidera Zidane…Rabiot a zero sarebbe il sostituto.

    Piace a 1 persona

  3. Alla prossima prima di campionato se vedo ancora Allegri in panchina scendo in campo a cacciarlo via a calci nel sedere, non dovesse arrivare Pep unica alternativa secondo mio modesto parere sarebbe Gasperini, non ci resta che attendere poche settiamane….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...