Rinnovo in fascia

Alex Sandro rinnova fino al 2023, è ufficiale! ⚪⚫📝 Contenti?

Paratici e un mister x a Parigi

Agnelli ha deciso che quest’anno dovrà necessariamente essere pieno di ”regali” di mercato. I motivi sono tanti. Alcuni club sono in sofferenza finanziaria (psg, city alle prese con l’Uefa), Real deve rifondare, Barca con conti in rosso e tanti giocatori costosissimi ancora ”acerbi” (Coutinho e Dembele oltre 200 milioni non brillano). In Italia l’inter entro due anni avrà la cossaforte piena e quindi pericolosissima anche nel mercato estero.

Ecco che queste due sessioni di mercato dovranno portare in casa campioni del domani. I sogni sono 3 + 1.

  1. Guardiola è il quello più grande. Molto dipenderà come già scritto tempo fa dalla stagione del city. Vincesse la Cl ad esempio andrà via al 100%. Destinazione? Juve al 90%. Agnelli ha già parlato con chi di dovere
  2. MBAPPE la trattativa più calda. Come detto molto dipenderà da Neymar se riuscirà a svincolarsi dagli impegni di sponsor. Paratici da alcuni mesi ci tenta, sonda e chiede il prezzo. A bilancio il ragazzotto vale 150. Impossibile che il Psg non voglia realizzare una plus. L’unico giocatore al mondo per il quale si potrebbe sacrificare Dybala. La Juve , oggi, valuta Paulo 150 milioni. Quindi ci sarebbe da versare, e non sarebbe un problema , una differenza. Nel pacchetto , anche se liberato gratis, potrebbe finire a Parigi anche Khedira.

Curiosità. Buffon non è molto amato a Parigi . Oblack è il primo della lista del psg. Secondo della lista francese? Szcezney. Che poi è la prima scelta del Madrid in caso vendessero Oblack.

3) DE LIGT è , per me, un giocatore della Juve.

4) Mentre tutti parlano di Pogba alla Juve, dentro la Juve si dice che a gennaio si bloccherà un altro grandissimo centrocampista. Chi?