Che fatica….(parlo della mano :) )

Sono passate alcune settimane e la Juve avanza. L’infortunio di Khedira , per me, è stato un evento positivo. Uno dei cocchi del mister costretto in infermerie ha dato maggiori possibilità a Emre (campione) e Bentancur. Che ieri finalmente ha disputato una gara positiva. Ruolo? Mezz’ala destra. ANche l’esclusione di Manzukic è stana una manna. Dybala ha potuto giocare due partite di fila e recuperare smalto. Fisico e mentale. Anche perchè sentirsi panchinato da Mario è veramente difficile da buttar giu per uno come Paolo.

Ieri ho visto una squadra divertita in campo. Per la prima dopo tanti anni ho avuto la netta sensazione che i ragazzi cercavano la giocata perchè ne avevano voglia. Ovviamente la tecnica in campo era tantissima. Pensare che uno come Douglas non ne ha potuto far parte mi ha dato tristezza.

Dopo le prime 6 giornate due sono i verdetti che possono essere emessi. Sempre a favore del numero 1 al mondo . Fabio Paratici.

  1. Bernardeschi è diventato un grandissimo giocatore. E quando verrà impiegato con costanza come mezz’ala (io continuo a credere debba giocare a sinistra) conquisterà il pianeta del calcio a livello mondiale. Sono convinto che non ha nulla da invidiare ad un top come De Bruyne. Anche lui arretrato da Pep.
  2. Cancelo , è sempre stato un ”sogno ” di Fabio. E’ diventato realtà quest’anno grazie alla ”ignoranza calcistica” della dirigenza del’Inter. Per me è il terzino più forte al mondo. E per quanto ne so sarà l’erede di Alexsandro. Si, giocherà a sinistra. Vi avevo , prima del mio infortunio, accennato che in allenamento il mister continuava a provarlo nella zona opposta a quella abituale. Ieri , anche se leggermente più alto, ha mostrato tutto il suo valore. Sandro , magari si vende, Cancelo di sposta a sinistra e a destra si tenta il colpo ”francese”.

Sabato la prova del nove per la Juve. Una juve che ad oggi ha beneficiato dell’effetto Ronaldo più dal punto di vista psicologico e di personalità piuttosto che per gesta del campione portoghese. Che , per quanto mi riguarda, non mi ha pienamente soddisfatto. Ma anche lui, numero 1 al mondo, ha bisogno di tempo per un adattamento al campionato più difficile al mondo.

Tornado alla squadra mi semrba evidente che la differenza tra noi ed il Napoli sta tutto nella difficoltà delle gare disputate. Il Napoli ad oggi mi sembra in ”vantaggio”. Ancellotti è bravo . Ma i ragazzi del Napoli sono più bravi del manico. Il big match dirà chi ha più possibilità di vincere il campionato. Atteso che la Juve ha in mente la Cl come priorità assoluta. A differenza degli scorsi campionati Don Carlo sta adottando una rotazione massiccia dei ragazzi . Ieri ad esempio ne ha cambiati 9 rispetto alla partita precedente. La qual cosa eviterà il calo fisiologico che con costanza i ”sarriani” avevano dopo gennaio. Tra l’altro non credo che il Napoli abbia molte speranze di passare il turno di Cl e la El sarà , come sempre, un secondo obiettivo.

Sabato mi mancherà tanto Douglas che attualmente è il mio giocatore preferito. Ritengo che il brasiliano sia , dopo Ronaldo, il giocatore più forte in rosa. Tanto forte che Allegri lo tiene ”prudenzialmente in panca”.

Mi auguro che Dybala , Bernardeschi e Ronaldo possano giocare insieme . E che Mario si prepari al meglio per la sfida di Cl dopo pochi giorni in assenza di Cristiano.

 

Per quanto riguarda il mercato. Chi crede che sia in pausa sbaglia clamorosamente. Solo pochi accenni e poi nei prossimo aggiornamenti vi dirò

  1. De Ligt come detto è uno Juventino
  2. Pavard è il francese su cui la Juve sta alacremente lavorando. Qualcuno di voi  l’aveva già venduto al Bayern. Indovinate chi lo chiama in continuazione? Matuidi. Mi auguro possa avere lo stesso successo del’opera di convincimento fatta da Sami con Emre. Pavard potrebbe essere il nuovo terzino destro (leggermente più bloccato), con Cancelo spostato a sinistra. Ma potrebbe anche accadere che il francesino dello stoccarda possa in prospettiva futura andare a formare con De Ligt la coppia centrale.
  3. Szcezney dovrebbe partire. Con Perin promosso titolare. Ma attenzione….
  4. DE GEA la juve ha poche possibilità ma ci sta tentando con l’aiuto di un pezzo grosso della Juve…..Parlo di calciatore. Si svincola nel 2019. E dato che i nostri rapporti con lo United non sono eccellenti (se rimane Mou) si potrebbe veramente tentare il colpo da 90. De GEa, ha già detto, che rinnoverà con lo United solo se Mou verrà cacciato. Zidane è pronto come pronto si è detto Allegri.
  5. BARRELLA , è il numero 2 della lista a centrocampo di Paratici. IL numero 1 è serbo anche se le cose non vanno come dovrebbero. Con il presidente del Cagliari è stato Agnelli ad intervenire. Non dovrebbero esserci sorprese e mi auguro di vedere il fortissimo italiano nella nostra Juve
  6. MBAPPE. Concludo con l’idea folle del nostro presidente. Vorrebbe, in caso di nostra vittoria in Cl, regalare ai tifosi il nuovo Cristiano. Farli giocare un anno insieme e poi far in modo che Mbappe possa sostituire il portoghese. Che da piani concordati (ma si possono rivedere) dovrebbe rimanere da noi 2 anni. La cessione di Mbappe è vincolata alla permanenza o meno di Neymar. Che vuole andare via a tutti i costi ma è vincolato dagli sponsor fino al 2022 per mondiali in Qatar. Uscire da Parigi lo vedrebbe condannato ad una penale mostruosa. Inaccessibile per tutti. E la Juve cosa avrebbe offerto al Psg? Uno tra Dybala e Douglas (che giocherebbe volentieri con Neymar) e Pjanic. MA tutto dipenderà soprattutto da chi allenerà la Juve il prossimo anno.
Annunci

5 pensieri riguardo “Che fatica….(parlo della mano :) )”

  1. Che piacere rileggerti Paolo! Solita analisi impeccabile!
    Ieri un grandissimo primo tempo, si vedeva proprio che ci si divertiva, poi nel secondo giustamente si e’ addormentata la partita, cosa da grande squadra che vuol vincere tutto.
    Quanto e’ forte Cancelo, non pensavo fino al questo punto.

    Piace a 1 persona

  2. Beh, non ci voleva una scienza a capire che con Mandzukic in campo siamo più lenti e prevedibili, e Ronaldo è vincolato a giocare da esterno, quando davanti dovrebbe stare solo e svariare dove meglio preferisce!

    Mi piace

  3. ieri con out khedira e Mandzukic ho pensato potesse essere la volta buona che allegri capisse cosa significa giocare senza quei due avendo in squadra fior di giocatori molto più dinamici e tecnici. vedremo…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...